Porte Blindate

Porte Blindate
Con abbattimento acustico

CLASSE 4 di antieffrazione UNI-EN 1627
TRASMITTANZA TERMICA – 1.8 W/(M².K)
ABBATTIMENTO ACUSTICO – 34dB

 

 

ELEMENTI STRUTTURALI

Cerniera a scomparsa registrabile su 2 assi

Spioncino grandangolare

Tripli chiavistelli inclinati superiori in acciaio 18mm

Gruppo serratura

Tripli chiavistelli inclinati inferiori in acciaio 18mm

N° 6 rostri fissi in acciaio sul lato cerniere

Paraspifferi Inferiore registrabile + spugna poliuretanica per l’abbattimento acustico

 

STRUTTURA

Struttura composta da un foglio + 6 omega di rinforzo tutto in lamiera zincata

Carenatura perimetrale in lamiera prefilmata con PVC

Pannello in polistirene alta densità Interno

Pannello in polistirene alta densità Interno ed esterno

Rivestimento interno ed esterno liscio spessore 6 mm

MANIGLIERIA

Maniglieria di Serie

CROMO SATINATO-  CROMO LUCIDO -MANIGLIONI

Maniglieria di Serie

ALLUMINIO BRONZATO - ARGENTO - OTTONE

LE MISURE

STANDARD – FUORI MISURA REALIZZABILI

MISURE STANDARD

Larghezza: cm 80 / 85 / 90
Altezza: cm 210

 

FUORI MISURA REALIZZABILI

Larghezza: da cm 50 a cm 110
Altezza: da cm 180 a cm 250

 

 

 

VERSIONI

CILINDRO – DOPPIO CILINDRO EUROPEO

PLATINUM C

Cilindro europeo

 

 

PLATINUME CS

Doppio Cilindtro Europeo con blocco. 

 

 

COLLEZIONI

Atmosfera calda, mix di finiture, essenze e colori di ispirazione  moderna e classica. Individuate tra le varie proposte, quella in grado di mettervi perfettamente a vostro agio nell’ambiente da vivere e condividere. Alias propone tre collezioni: Flat, Contemporary e Tradition.

Tradition: un raffinato equilibrio fra memoria e modernità.
Contemporary: di grande suggestione ed intensità.

 

TRADITION

CONTEMPORARY

SICUREZZA PORTE BLINDATE

A NORMA EUROPEA

Parlando di porte blindate, un aspetto che spesso viene dato per scontato è la resistenza all’effrazione. Nonostante il crescente desiderio di sicurezza e di protezione della nostra attuale società l’informazione relativa a questa fondamentale prestazione del prodotto è molto scarsa. Infatti, non tutti coloro che si interessano all’acquisto di una porta blindata, sanno che esiste una norma europea (EN1627) che regolamenta e classifica in 6 gradi di sicurezza i sistemi di chiusura in generale. Per quanto riguarda la porta blindata e nello specifico il mercato italiano le classi di riferimento sono 2-3-4.

Brevemente ne descriviamo le prove:

1) PROVA AD URTO (la meno invasiva)

2) PROVA A CARICO STATICO (determina la deformazione della porta sollecitata da delle spinte)

3) SCASSO MANUALE CON VARI UTENSILI (la più invasiva e determinante)

SICUREZZA PORTE BLINDATE

LA NORMA EUROPEA EN 1627

 La serratura a   cilindro europeo    è una soluzione di gran lunga più richiesta del vecchio sistema a doppia mappa: la ragione di ciò va ricercata più nella praticità che nella prestazione tecnica.  Uno degli aspetti più apprezzati è la dimensione della chiave, simile a quella dell’automobile, quindi facilmente tascabile. Questo però è solamente un beneficio marginale in quanto il vero grande vantaggio è quello di poter eseguire delle masterizzazioni, che permettono di aprire più sistemi di chiusura con una stessa chiave (esempio: porta blindata, cancello, portone garage, ecc.).

La porta blindata a cilindro europeo è caratterizzata da tre elementi di fondamentale importanza: la serratura, il cilindro, il defender antitrapano a protezione del cilindro. Questi componenti devono essere di   qualità certificata: in particolare bisogna porre attenzione al tipo di cilindro. Infatti, essendo Il cilindro l’elemento più facile da sostituire, risulta a volte, l’accessorio su cui si tende a risparmiare con spiacevoli conseguenze.

La   norma europea EN 1627   non prevede tutti i tipi di attacco possibili al cilindro.

Detto ciò, la certificazione risulta valida solo se la porta blindata viene venduta con il medesimo cilindro utilizzato durante la prova di resistenza in laboratorio oppure con un cilindro di grado opportuno.

Quali cilindri sono adatti per la classe 3?

Per le classi 1-2-3, la norma EN1303:2005 prevede un cilindro almeno di grado 1.

 

Quali per la classe 4?

In questo caso si passa in grado 2.

Che rischi si corrono utilizzando cilindri inadeguati?

Ovviamente il più grave dei rischi, quello di intrusione da parte di individui indesiderati. Per quanto siano comunque necessarie mani esperte è possibile eseguire alcune manovre di attacco, il più noto dei sistemi è definito bumping.

Che cos’è il bumping?

Tradotto letteralmente dall’ inglese significa “sbattere”. Si tratta di una nuova tecnica di effrazione molto diffusa soprattutto nell’ Europa del Nord. Consiste nell’ aprire serrature anche di alta sicurezza, in pochi minuti, tramite una chiave particolare e semplici colpetti di martelletto.

In alternativa Alias propone una gamma di cilindri di qualità che resistono a questi tipi di attacchi e che sono conformi a quanto imposto dalle normative.

Contattaci ora
per un preventivo gratuito!

Descrivi brevemente le tue esigenze: il nostro staff è a disposizione per individuare la soluzione più adatta al miglior rapporto qualità / prezzo.

Privacy